Alta Velocità Torino-Milano: cambiano le fermate ad Agosto, ma chi lo sapeva?

by Pendolando on August 3, 2009

urlo-munch

L’ho scoperto sulla mia pelle questa mattina al binario, insieme alla maggior parte dei pendolari che come me prendono il treno delle 7,26 da Torino Porta Susa per Milano.

Il treno Alta Velocità  Frecciarossa 9491 non ferma più a Porta Garibaldi, ma fa una fermata a Milano Certosa, poi a Lambrate prima di quella classica a Rogoredo. Questo vale da oggi fino al 23 Agosto.

Tale radicale cambiamento di rotta (per la torino milano almeno) è stato comunicato sul sito internet fsnews, e (dice fs) sulle bacheche delle stazioni (devo ancora verificare tale asserto nessuna comunicazione rinvenuta a Porta Susa e, mi dice Giorgio, neppure a Porta Nuova) ma NON è stato comunicato in alcun modo nell’unico posto dove avrebbe avuto senso farlo:  SUL TRENO AV Torino Milano,  quello interessato appunto dalla modifica di percorso!

Gli unici annunci che si  sono sentiti sul treno AV (andata e ritorno) nelle scorse settimane/giorni sono stati quelli  soliti di routine e quelli del famoso “servizio di benvenuto in prima classe” (parlo del tormentone sui “..succhi di frutta Santhal, biscotti del Mulinobbianco, Tucche Saiwa e un giornale a vostra scelta“) annunci completamente inutili alla maggior parte dei viaggiatori, se non per il fatto di suscitare ilarità in chi li ascolta per la prima volta, sopratutto nella loro variante anglo-laziale.

Ora io vedo solo due possibili spiegazioni del fatto che questo cambiamento di percorso non sia stato comunicato con la dovuta efficacia, tanto da passare praticamente inosservato a buona parte dei diretti interessati:

a) I pendolari (abbonati) sono 4 gatti rispetto ai viaggiatori occasionali dell’AV, per cui il costo dell’annuncio a bordo non vale il beneficio di offrire ai viaggiatori questo servizio di informazione aggiuntivo (il tipo di comunicazione che per capirci  l’ATM di Milano fornisce puntualmente agli utenti della metro per esempio)

b) Comunicare chiaramente ai pendolari AV un cambiamento di rotta di questo genere significa perdere una significativa quota percentuale di abbonamenti per il mese di Agosto (chi spenderebbe 218 euri per viaggiare 2-3 settimane al massimo su un treno che ferma a Certosa, dove nn passa la metro, e arriva a Lambrate alle 8.55 ?), per cui non conviene, ragionando a breve termine, informare troppo accuratamente  i diretti interessati.

Non so voi ma questa seconda ipotesi ha qualcosa di particolarmente convincente/attraente ed è anche abbastanza subdola da rientrare in certe logiche tipiche di trenitalia.

Voi cosa ne pensate? Avreste sborsato 218 euri di abbonamento questo mese se aveste saputo che il treno cambiava rotta in questo modo?

Related posts:

  1. Alta Velocità Torino Milano: cosa succederà dal 13 Dicembre 2009?
  2. Alta Velocità Torino Milano: grossi ritardi questa settimana
  3. Da lunedì 23 Maggio interventi tecnici su linea alta velocità Torino-Milano
  4. Lettera aperta di una pendolare Alta Velocità Torino-Milano

{ 20 comments… read them below or add one }

elleci December 8, 2009 at 12:07 am

Fino al 12 dicembre ferma sia a Porta Nuova che a Porta Susa. Dal 13 dicembre solo a Porta Nuova – tranne due treni per Roma (che partono da Porta Susa alle 6.50 e 7.47) e due da Roma (che arrivano a Porta Susa alle 13:42 e 18:06).

Reply

Gianni December 7, 2009 at 6:34 pm

Ciao a tutti. Io vorrei sapere solo in quale stazione ferma l’alta velocità Torino – Milano, partendo da Porta Nuova o Susa. Chi lo sà? Buone Feste a tutt.i Grazie Gianni.

Reply

roby October 7, 2009 at 2:56 pm

allora e’ dato per certo che gli eurostar a dicembre diventeranno tutti frecciarossa…..cn un risparmio di tempo nn indifferente…notizia il solito macchinista AV TO MI…speriamo bene

Reply

Roberto October 7, 2009 at 7:03 pm

Ottimo!
Sposterei questo tuo commento allora in calce al post che ho scritto oggi sul futuro della AV to mi che è più a tema.
Se ci sono altre news su AV puoi commentare direttamente qui
http://pendolando.it/2009/10/alta-velocita-14-dicembre/
grazie

roby October 5, 2009 at 5:05 pm

ok, a presto
p.s. creare un forum AV To MI sarebbe una gran cosa…….

Reply

Roberto October 6, 2009 at 11:24 pm

un forum AV To MI sarebbe una gran cosa

Ci ho pensato in effetti, ma per ora temo siano ancora poche le persone che ne farebbero uso.
Forse dal prossimo anno, con il lancio dell’AV e l’incremento dell'”utenza” TO-MI, potrebbe iniziare ad essere frequentato..

Nel caso cmq servirebbe uno o più moderatori, ti interesserebbe farlo? :-)

Grazie del suggerimento!

roby October 3, 2009 at 9:08 pm

oggi un macchinista della AV TO MI , che mi pareva molto informato mi ha comunicato che per dicembre e’ prevista l’attivazione di 10 coppie di treni to mi , alcuni fermeranno a Garibaldi altri a Centrale…..sugli orari buoi totale

Reply

Roberto October 4, 2009 at 10:50 am

Interessante!
I treni AV diretti a Roma fermerebbero quindi a Garibaldi, come adesso.
Mentre i treni dedicati solo alla Tratta Torino Milano, come l’attuale 9661 (che arriva a Centrale alle 9.17) potrebbero essere potenziati di numero.

Se hai altre conferme di questa cosa facci sapere, che magari ci facciamo un post dedicato per divulgare la notizia.

Grazie della preziosa testimonianza roby!

ztt October 1, 2009 at 10:25 pm

e che ne dite della soppressione del 9240 caravaggio delle 6.40 da milano centrale a torino?
bella trovata….
cosi oggi se vuoi arrivare alla stessa ora a torino devi partire o alle 6.00 con un regionale assurdo
oppure alle 7.43 con un AV che arriva comunque troppo tardi per raggiungere qualsiasi posto di lavoro…..
invece di mangiarsi 70 milioni di euro a kilometro per l’av si meriterebbero la galera gratis sia ferrovie italiane che francesi
l’importante e lucrare….il resto…..solo dettagli.

Reply

roby September 25, 2009 at 12:55 pm

buongiorno a tutti ieri sn stato all’ufficio informazioni di Porta Susa, alla mia solita domanda circa il potenziamento della linea AV TO MI, che attualmente e’ ridicola quanto a numero di treni giornalieri, mi e’ stato risposto che nessuno sa nulla, per quanto riguarda la stazione di arrivo a Milano, nebbia totale……..che bello sono uscito da quell’ufficio piu’ contento……………..

Reply

Roberto September 29, 2009 at 7:52 pm

Come volevasi dimostrare…è il buio completo.
😉

roby September 17, 2009 at 6:06 pm

speriamo che tu nn abbia ragione io lavoro due passi da Milano centrale e quella fermata mi farebbe molto comodo…….

Reply

roby September 3, 2009 at 11:32 am

grazie Roberto, ma tu sei sicuro che tra le possibili fermate AV non rientrera’ Milano Centrale, io penso che quest’ultima possa essere la più probabile……o almeno lo spero!!!!ciao Roby

Reply

Roberto September 15, 2009 at 8:37 am

sei sicuro che tra le possibili fermate AV non rientrera’ Milano Centrale

Non ne sono scuro ma credo sia molto improbabile.
Ho letto su di un sito (nn riesco a recuperare l’indirizzo) a proposito del progetto dell’alta velocità a Milano, si parlava di 2 sole fermate, una per l’ingresso da Torino e una per l’uscita rapida verso Roma.
Le stazioni previste dovevano essere un pò dislocate, periferiche rispetto al centro, per garantire una più snella e veloce circolazione dei treni.

La stazione di uscita resterà, come adesso, Rogoredo. L’altra potrebbe essere solo, in ordine di probabilità :

– Porta Garibaldi
– Rho Fiera (per la quale tifo caldamente), oppure
– Certosa (anche se qui a parte il passante non c’è la metro).

Sono aperte le scommesse! 😉

Roberto

roby September 2, 2009 at 2:24 pm

buongiorno a tutti ,dal 12 dicembre 2009 sara’ operativa la linea to/mi AV con il completamento della tratta Novara Milano. Qulcuno ha idea se aggiungeranno dei treni o resteranno quelli di adesso…..spero vivamente di si ….perche’ ad oggi sono troppo pochi….in particolare non c’e’ un AV che ti consenta di arrivare a milano per le 8.30 classico orario d’ufficio….

Reply

Roberto September 3, 2009 at 8:21 am

Bella domanda roby!
Peccato che nessuno sembri avere la risposta, tantomeno il personale di bordo AV. Ogni volta che cerco di avere qualche anticipazione la risposta è sempre la solita:”Noi non sappiamo nulla – non ci dicono nulla – siamo gli ultimi a sapere le cose,- lo sapremo solo all’ultimo momento come tutti…”

Oltre al numero di treni, sarebbe utile sapere anche DOVE fermerà l’AV: a Rho Fiera? Certosa o Porta Garibaldi?

Ci vorrebbero delle Insights da qualcuno che lavora in Trenitalia e si occupa della pianificazione per l’AV To-MI.

Ciao
Roberto

Francesco August 17, 2009 at 11:26 am

Grazie Roberto.
L’Ideale anche per me sarebbe prendere il treno delle 07:15 al mattino e tornare col 18:43. Penso e spero di fare così anche per avere una vita a Torino, anche se credo che spesso prenderòil 19:17. Ho notato che dopo quest’ultimo c’è il vuoto in termini di treni che si possono prendere con l’abbonamento TAV, questo vuol dire che per evitare di arrivare a casa a mezzanotte dovrò pagare 9 euro per ogni volta che esco dopo le 19 dal lavoro?

Grazie,
Francesco

Reply

Roberto August 17, 2009 at 5:23 pm

questo vuol dire che per evitare di arrivare a casa a mezzanotte dovrò pagare 9 euro per ogni volta che esco dopo le 19 dal lavoro

Se ti riferisci ai treni regionali, è vero che sulla carta l’abbonamento AV nn vale, ma per quelle volte che mi è capitato di prenderli (1,2 volte al mese) ti confesso che non ho mai avuto problemi con i controllori (forse perchè sono distratti, forse perchè non se la sentono di litigare, fatto sta che non mi hanno mai chiesto il “supplemento”).

Ciao
Roberto

Francesco August 13, 2009 at 4:23 pm

Mi sembra che l’interruzione sia fino al 24 agosto. Volevo chiederti come siamo messi in termini di ritardi con la TAV? Dovrei iniziare a fare il pendolare il 24 agosto.
grazie,
Francesco

Reply

Roberto August 14, 2009 at 4:28 pm

Ciao Francesco,
in termini di ritardi sulla TAV, a parte qualche settimana particolarmente ritardata come questa , la media di ritardo è piuttosto bassa rispetto ad altre linee tipo l’EuroStar.
Non è da escludere che possano esserci periodi di ritardi cronici + o – annunciati, per via dei lavori sulla tratta AV Novara-Milano che di dovrebbero concludere a fine anno, ritardi che in genere nn superano cmq i 5-10 minuti.
Questo in base a mia esperienza su treno 9491 del mattino e quello delle 18.43 da milano centrale. Ma ci sono anche le altre linee (9661) sulle quali nn ho molta esperienza diretta e lascerei la parola magari a qualche altro pendolare eventualmete in ascolto che voglia dare sua testimonianza.

Ti faccio comunque i miei migliori auguri di un felice esordio nel mondo pendolare!!
Ciao
Roberto
P.S: Se inizi il 24 Agosto, avendo solo una settimana di viaggi, magari non farei l’abbonamento mensile su AV (218 ueri) ma proverei prima la linea EuroStar per saggiare la differenza tra i due “servizi”.

Leave a Comment

{ 1 trackback }

Previous post:

Next post: