Nuovi orari Alta Velocità: li sapremo dal 28 Ottobre 2009?

by Pendolando on October 27, 2009

FSNews comunica che questo Mercoledi 28 Ottobre, alla Stazione Termini di Roma,  l’ad del Gruppo FS, Mauro Moretti, affiancato dall’ad di Trenitalia, Vincenzo Soprano, illustreranno  alla stampa le caratteristiche dei nuovi orari per l’Alta Velocità e dell’ offerta commerciale dei treni Frecciarossa e Frecciargento, che entreranno in vigore dal 13 Dicembre 2009.

Non mi è chiaro se in questa occasione verranno resi noti i dettagli dei nuovi orari della Torino Milano (così come quelli della Bologna Milano ad esempio, su cui gravano le aspettative di molti pendolari attuali ma sopratutto potenziali ), i costi dell’abbonamento, le fermate e le altre cose di nostro interesse. E se poi questi dettagli verranno a loro volta diffusi dalla stampa in tempi brevi sino a noi miseri tapini.


Io comunque ve lo dico (grazie a Silvio per la  segnalazione e a Francesco per avermi ricordato di parlarne) che se qualcuno Mercoledi si trova a passare dalle parti di  Roma, in via Giolitti 34, alle ore 11,  magari riesce a intrufolarsi nella sala stampa e, oltre a congratularsi con Mauro e Vincenzo per l’ottimo lavoro, eventualmente carpire informazioni utili da diffondere poi al mondo pendolare.
:-)

Related posts:

  1. Nuovi orari Trenitalia Alta Velocità: sulla Torino Milano cambia tutto dal 14 Dicembre 2009
  2. Modifiche agli orari Alta Velocità sulla Torino Milano dai primi di Marzo
  3. Alta Velocità Torino Milano: cosa succederà dal 13 Dicembre 2009?
  4. Nuovi orari Frecciarossa Torino Milano: cosa cambia dal 14 Giugno

{ 66 comments… read them below or add one }

steo November 17, 2009 at 11:51 am

Questa sera ore 18:43 in carrozza 9 sarà distrubuito il volantino relativo al telegramma di protesta inviato all’assessore trasporti regione piemonte.
La mia mail è steocom@yahoo.it
Inviti chiunque frequenti questo forum di spargere il più possibile la voce per fare in modo di dare un peso alla nostra iniziativa

Reply

Berardo November 17, 2009 at 9:45 am

è vero! si passa a €52 e non credo sia un errore, dato che il biglietto è acquistabile.
stravaganza la parità di prezzo tra prima e seconda – sparisce la seconda classe?
coinvolgerei mr. prezzi (info@osservaprezzi.it)
io intanto comincio a scrivergli…Moretti avrebbe detto che ci sarebbero stati prezzi “competitivi” (rispetto a cosa!) dal 13 dicembre e che a marzo ci sarebbe stato un aumento dell’ordine del 8%…

Reply

mariachiara November 16, 2009 at 8:49 pm

Volevo solo segnalarvi che sul sito di trenitalia a partire dal 16 marzo il biglietto TO-MI alta velocità costerà 52 euro (sia la prima che la seconda classe). L’abbonamento?
p.s. sul loro sito è uscita la notizia che “Torino Porta Nuova è attualmente la stazione più adatta per l’AV”. Se è così perchè tenere blindata la notizia???
Non ho parole..

Reply

AC November 16, 2009 at 7:05 pm

Citando il post di Roby del 2 novembre scorso, per centrare la tua previsione al 100% mancherebbero un frecciarossa in arrivo a Porta Susa alle 8:35 e uno in partenza da Porta Susa alle 19:54.
E’ possibile che l’offerta di Trenitalia uscita oggi sia incompleta ALMENO per questa coppia, ma magari anche per altre? Qualcuno si è informato ufficiosamente con Trenitalia?

Reply

steo November 16, 2009 at 4:47 pm

mi ha risposto il sig. carbonari.
è un disastro quello che si preannuncia.
ecco cosa mi ha scritto ma mi sa che stavolta dovremmo davvero fare le cose in grande per farci sentire.

ecco il comunicato.
Leggo addirittura che vogliono togliere anche i due intercity della mattina. No davvero qui bisogna fare davvero qualcosa.

COMUNICATO STAMPA

13 dicembre 2009 Inaugurazione della AV Torino Milano, ma già insorgono i pendolari

Doveva essere per tutti una gran bella notizia, ma purtroppo non sarà così. Questa mattina la prova ufficiale con la risposta data dagli addetti degli Uffici Assistenza Clientela. I Freccia Rossa dal prossimo 13 dicembre non fermeranno nella nuovissima fiammante stazione di Torino Porta Susa appena inaugurata. Il motivo è che le linee ad Alta Velocità non prevedono la doppia fermata in una stessa città e chi vuole servirsi di questo tipo di treno dovrà imbarcarsi a Porta Nuova, almeno per altri 2 anni, fino a quando non termineranno i lavori nella nuova stazione. Molte sono già le proteste che sono arrivate al nostro comitato anche se in linea di massima non ci siamo mai occupati dei problemi causati dai treni privati (quelli che non ricevono il contributo regionale) Ma il nostro comitato non può non tener conto dei disagi che questa scelta porterà agli altri pendolari regionali, sia per alcuni orari della nuova AV che non servono ai torinesi perché arrivano a Milano alle 07:40 sia perché dovendo lasciare la macchina nelle vicinanze di Porta Susa (dove sono stati realizzati i parcheggi che invece a Porta Nuova non ci sono, dovranno rivedere le programmazioni dei loro viaggi ed utilizzare la Metro per raggiungere Porta Nuova per toi transitare di nuovo a Porta Susa. Il tema del sovraffollamento ci preoccupa non poco, anche perché Trenitalia avrebbe intenzione di eliminare i due ESC (Eurostar City) Torino Venezia e Torino Trieste del mattino, il che significherebbe avere circa 1400 posti in meno sulla Torino Milano. Trenitalia sta già organizzando i festeggiamenti, mentre i loro clienti stanno gia organizzando le proteste.

Portavoce comitato spontaneo pendolari Torino Milano
Corso Maroncelli 51
10127 – TORINO
Tel. 340 – 3066024

Reply

Silvio November 16, 2009 at 2:55 pm

Sul sito della Stampa è riportata la notizia della soppressione di PS con possibilità di commento , siete tutti invitati a commentare pesantemente , visto che c’è qualcuno che scrive che forse invece è meglio così.
http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=91&ID_articolo=1106&ID_sezione=&sezione=

Reply

steo November 16, 2009 at 2:45 pm

suggerisco creazione di un gruppo su facebook in modo da poter coinvolgere chi non segue questo forum. Se volete me ne prendo carico e vi dico come lo chiamo in modo da potervi iscrivere e iniziare a spargere la voce anche da li

Reply

roby November 16, 2009 at 1:24 pm

carbonari.giacherio@libero.it, questo è l’indirizzo di posta del Sig. Carbonari , uno dei responsabili del Comitato Pendolari TO MI, da ora in poi dobbiamo interagire cn lui ,
la mia proposta e’ questa, per adesso stabiliamo un testo convenzionale che vada bene a tutti e intasiamo la segreteria di striscia e di Trenitalia, tutti con lo stesso messaggio , cosi come ha fatto Steo,
un conto e’ una richiesta di intervento , un’altro conto sn 100, diffondete la voce ad amici, conoscenti …dobbiamo creare un polverone………..dopo dovremmo incontrarci a To Porta Nuova, informare i giornali di tutto…prezzi , aumento del 30 % , poca disponibilita’ di treni, PORTA SUSA soppressa…..che cosa ne pensate???

Reply

steo November 16, 2009 at 1:20 pm

Ho inoltrato il messaggio di reclamo che ho inviato a trenitalia ovviamente con il mio commento. Vi chiedo però di fare tutti lo stesso in modo da avere più segnalazioni possibili e dopodichè bisogna trovarsi in qualche modo per decidere cosa fare. Perchè se le cose rimangono così dobbiamo organizzare qualcosa di pesante e vistoso a livello nazionale.

Reply

Silvio November 16, 2009 at 1:18 pm

L’altro scandalo sono gli orari Milano – Torino. Possibile che dalle 17,15 (orario che non serve a nessuno) non ci sia niente sino alle 19???
Questa è veramente una rivoluzione mancata.

Reply

piemunteis November 16, 2009 at 1:16 pm

Ah beh….. Vale la regola che il pendolare deve sempre sempre vivere nell’incertezza, nel dubbio, purtroppo ogni pensioro ottimista sul futuro viene rigorosamente mazziato.

Spiace.

Reply

roby November 16, 2009 at 1:14 pm

steo ci puoi far sapere il contenuto della mail che hai mandato a striscia?grazie roby

Reply

Silvio November 16, 2009 at 1:08 pm

Ho parlato con l’URP a Porta Susa. Non c’è nessun errore : gli AV a Porta Susa NON FERMANO.
Motivazione: siccome la politica delle FS è per l’AV di utilizzare solo una stazione per capoluogo e siccome i treni non si possono generare a Porta Susa allora partono solo da PN. Tra due anni quando ci saranno i binari 1 e 2 di PS e da li si potranno generare i treni allora partiranno SOLO da PS.
Mi sembra un ragionamento del c***o.

Reply

steo November 16, 2009 at 12:24 pm

E allora visto che è cosi mobilitiamo la stampa e tutte le fonti possibili di informazione. è un’ingiustizia che merita risposta.

Reply

steo November 16, 2009 at 12:11 pm

segnalazione a striscia inviata. ora vediamo che succede…

Reply

elleci November 16, 2009 at 12:09 pm

Ho parlato al telefono con l’assistenza clienti di Porta Nuova. Dicono di non conoscere i motivi della decisione. Gli ho chiesto se intendono informare la direzione nazionale delle proteste locali,e la risposta è stata ‘di quello che diciamo noi a loro non importa nulla – l’unica cosa che li smuove sono le proteste su giornali e televisioni’.

Reply

piemunteis November 16, 2009 at 12:05 pm

Per la mattina: voglio essere ottimista, e propendo per una mala gestione del processo di inserimento dati nel computer cervellone di trenitalia. Non possono eliminare PortaSusa.

Per la sera invece: malissimo, veramente malissimo. Saranno tutti sul treno da Porta Garibaldi…mi sa che bisogna comprarsi uno sgabello fin da subito…. andranno a ruba. Non potevano tenere +o- gli stessi orari di oggi 17.45 e 18.45. Bene il trene tardi…..

Nel complesso: malino. Il pendolare non ha mai pace.

Reply

Berardo November 16, 2009 at 11:53 am

nessun commento sui prezzi? +30% a occhio…se rimane la formula “…al costo di 10 viaggi”, l’abbonamento 2a cl. dovrebbe passare da €218 a €310

Reply

roby November 16, 2009 at 11:44 am

ho finito adesso di parlare con Carbonari, nn ci credeva …mi ha detto: “ma no, Trenitalia ci aveva assicurato che la stazione di porta susa ….sarebbe rimasta diventando il cardine della linea TO Mi”
Combinazione oggi andrà al Lingotto per altre problematiche sulla linea regionale To Mi e chiederà chiarimenti…poi ci organizzeremo per qualche protesta seria…..E’ importante notiziare anche Striscia la notizia, gurdate che una cosa simile è veramente una Porcata, trenitalia sta tentando di truffarci ragazzi…diamoci una svegliata tutti quanti..

Reply

steo November 16, 2009 at 11:32 am

Ho contattato anche io via mail questa mattina Carbonari per cercare di organizzare una sonora protesta. Perchè se questa è la rivoluzione prevista e pubblicizzata siamo davvero messi male. Dobbiamo farci sentire in qualsiasi modo. Creare gruppi su facebook, scrivere a striscia, tempestare di reclami trenitalia… inssoma dobbiamo farci ascoltare!!!

Reply

roby November 16, 2009 at 11:24 am

x steo sono assolutamente concorde cn te, scriviamoa trenitalia, tuttavia bisogna organizzare qualcosa di più rumoroso ….sn in contatto con Carbonari un responsabile del Comitato pendolari TO MI …secondo me la miglior cosa da fare e organizzare una protesta davanti all’assistenza clienti di porta Nuova e chiedere ufficialmente un incontro con il responsabile della tratta Av TO MI…che cosa ne pensate?????

Reply

roby November 16, 2009 at 11:16 am

roberto temo che le nostre previsioni ……..siano andate a farsi benedire…..
per una volta facciamo i pessimisti, se avessero tolto la fermata di Porta Susa, nel giro di pochi giorni dovremmo organizzare qualcosa di serio……..magari incontrarci di persona e protestare vivamente a Porta Nuova ………..nn stiamo ad aspettare che venga ufficializzato l’orario invernale…..gli orari dei regionali ed eurostar nn ci sono perchè l’orario invernale verrà pubblicato il 13 Dicembre…..adesso vedi solo gli AV, perche’ secondo Trenitalia questa sarebbe la Rivoluzione AV e loro publicizzano oggi la nuova offerta!!!!bella cagata, treni che fermano a GARIBALDI , Porta SUSA abolita ed il vuoto tra le 8 e 40 e le 14 40……se uno dovesse trovarsi alle 14.30 a Milano, che fa parte da torino alle 8 e 40 oppure sale sul carro bestiame( regionale delle 12 e 59)????ripeto nn aspettiamo, rompiamo le scatole subito, io ho già informato la mia amica giornalista……..

Reply

Stefano November 16, 2009 at 11:10 am

Se non cambia niente bisogna assolutamente organizzare una protesta. Al posto di migliorare le cose così peggiorano. Spero davvero che sia ancora in ritardo l’aggiornamento del sito FS ma ho paura che non sia cosi.

Reply

mariachiara November 16, 2009 at 10:41 am

Ciao! Non mancano gli orari, mancano i treno che fermavano lì! Infatti se vedi il tempo calcolato è di 1 ora e 22, a causa del cambio a Porta Nuova.
Sono davvero dei pazzi, considerando che i pendolari sono i loro clienti più numerosi, pare stiano facendo di tutto per dissuaderli dall’uso dell’AV. Inoltre chi ha un motorino a Milano (immagino parecchi) avrà l’ulteriore agevolazione di arrivare a Porta Garibaldi ed eventualmente, quando riuscisse, a ripartire da Milano Centrale con il treno delle 17.15 (che prevedo un carro bestiame il venerdì pomeriggio!!!)
No Comment

Reply

fedeb November 16, 2009 at 10:40 am

io invece temo che siano proprio definitivi.

provate a fare un tentativo con porta susa…

anche io ho mandato protesta a trenitalia, ma forse dobbiamo proprio organizzare qualcosa di più “sonoro”.

Reply

Roberto-Admin November 16, 2009 at 10:34 am

Colleghi Pendolari,
Il sito di Trenitalia non mi sembra ancora aggiornato del tutto circa i nuovi orari. Ad esempio non vedo traccia dei regionali ed EuroStar da torino a milano…

Selezionando gli orari da Porta Susa, inoltre, la schermata dei treni compare (anche se mancano gli orari) per cui voglio credere che sia solo una questione di ritardo (ennesimo) nell’aggiornamento del DB su trenitalia.it. Altrimenti la schermata non comparirebbe proprio.

Fino a prova contraria quindi, non voglio allarmarmi per nulla :-)

Reply

roby November 16, 2009 at 10:14 am

scriviamo un comunicato a trenitalia affinche venga ripristinata la fermata di torino porta susa????ma come si fa a togliere una stazione cosi’ importante, il 70 % dei viaggiatori sale e scende in questa fermata…………………sn dei veri geni!!!!!oggi parlo con una mia amica giornalista, vediamo un po che cosa mi consiglia

Reply

steo November 16, 2009 at 10:07 am

Ho letto i fantastici orari della nuova e splendida linea alta velocità torino-milano. Volevo congratularmi con Voi per la perfezione con cui è stato redatto. Davvero complimenti. La prima cosa stupenda è aver tolto la stazione di Porta Susa dalle fermate previste. Effettivamente da li saliva solo il 90 per cento dei viaggiatori. Era inutile continuare a fornire un servizio cosi comodo. Seconda cosa gli orari. Ore 7:40 da porta nuova e può anche andare bene ammesso che ci vengano fornite sedie pieghevoli dove poterci sedere visto che sarà sempre pieno. Ma il massimo sono quelli della sera del rientro da milano. Ore 17:15 e poi alle 18:58. Io mi chiedo chi riuscirà a prendere un treno alle 17:15 quando la totalità degli uffici chiude alle 17 e non tutti sono attaccati alla stazione. Quindi tutti partenza alle 18:58 con arrivo a Porta Nuova alle 19:50. Bellissimo. Dal vecchio orario abbiamo guadagnato ben 3 minuti. In compenso ne perderemo chissà quanti per arrivare a casa visto che la comoda Porta Susa (tra l’altro nuova di zecca) sarà soppressa. Non pensavo si potesse arrivare a fare una cosa del genere ma evidentemente al peggio non c’è mai fine. Mi sa che il Frecciarossa stando cosi le cose perderà molti viaggiatori e di sicuro perderà me che a questo punto mi orienterò sui treni tradizionali visto che tanto spenderò molto più di prima per avere meno di niente. Complimenti ancora. Spero arrivino tante lettere di denuncia per un disservizio che non ha parole e motivo di esistere.

Questa è la mia protesta fatta sul sito di trenitalia.
Invito tutti a fare lo stesso

Reply

fedeb November 16, 2009 at 9:55 am

Sono senza parole.

Non ci posso credere.

Ditemi come volete organizzare la protesta che mi associo (e penso anche tutti quelli che come me prendono il treno tutti i giorni da p.ta susa).

Reply

stefano November 16, 2009 at 9:34 am

Ma sono completamente fuori di testa… praticamente ci sarà un unico treno utile per tutti i viaggiatori che vanno a milano la mattina (cosi non ci sarà nemmeno posto a sedere) e per di più solo da porta nuova. e la sera mi piacerebbe sapere che può prendere un treno alle 17:15 quando tutti gli uffici chiudono alle 17. A questo punto regionale tutta la vita altro che alta velocità cosi il nostro caro moretti se la ripaga di tasca sua.

Reply

roby November 16, 2009 at 9:31 am

sono proprio dei geni!!!!sono concorde con la protesta…..

Reply

elleci November 16, 2009 at 9:00 am

Pubblicati i nuovi orari: confermate le 7 coppie previste ma niente fermata a Porta Susa.

Da Porta Nuova: 6:40 7:40 8:40 14:40 16:40 18:00 20:30
Da Milano: 8:00 10:00 11:58 12:58 17:15 18:58 20:58

Bisogna organizzare subito una protesta – dato che l’80% circa dei viaggiatori saliva/scendeva a Porta Susa.

Adesso per molti diventa più comodo l’interregionale, anche considerando che costa un terzo.

Reply

Berardo November 16, 2009 at 8:59 am

ecco i nuovi orari e prezzi…i treni sono tre 6 e 40 fino alle 8 e 40

si parte da Torino P.N. (non P.S.) e si arriva in P.G, tranne quello dello 6 e 40….

il ritorno: un treno alle 17 e 15 da Centrale . arrivo alle 18 e 15 in P.N.
poi un altro alle 18 e 58! arrivo alle 19 e 50…un bidone

altro bidone: i biglietti costano €31 in sec. e €32 in prima (!) temo per l’abbonamento (€31 per 10 viaggi)

Reply

AC November 16, 2009 at 1:19 am

Sono appena passato sul sito, che pubblica gli orari seguenti:
MI Cle 8:00 – TO PN 9:00
MI Cle 10:00 – TO PN 11:00
MI P.Ga 11:58 – TO PN 12:50
MI P.Ga 12:58 – TO PN 13:50
MI Cle 17:15 – TO PN 18:15
MI P.Ga 18:58 – TO PN 19:50
MI P.Ga 20:58 – TO PN 21:50

TP PN 6:40 – MI Cle 7:40
TP PN 7:40 – MI P.Ga 8:32
TP PN 8:40 – MI P.Ga 9:32
TP PN 14:40 – MI P.Ga 15:32
TP PN 16:40 – MI P.Ga 17:32
TP PN 18:00 – MI Cle 19:00
TP PN 20:30 – MI Cle 21:30

Non indica la fermata a Ports Susa. Se chiedo un itinerario da/per Porta Susa, lo visualizza ma come orario mette “–:–”

Manca il treno presto al mattino da MI e quello delle 19:30/20:00 da TO. Boh…

Reply

roby November 12, 2009 at 9:13 pm

x giovanni
gli orari che hai visto si riferiscono ad una bozza che circola tra i dipendenti trenitalia….ma solo dal 16 avremo l’orario ufficiale……porta susa -garibaldi 50 minuti

Reply

roby November 12, 2009 at 12:19 pm

ma che fine avete fatto ?????????buona giornata a tutti!!!!

Reply

giovanni November 12, 2009 at 9:55 am

ciao,
potreste fare un attimo un rissunto che non vi seguo?

1) il nuovo orario da Torino sarebbe:
Porta Nuova /Milano:
6.40/ 7.40/8.40/14.40/16.40/ 18.00/ 19.54/20.30
è giusto?

2) la partenze da Porta susa è 10 minuti dopo?

3) porta susa -> garibaldi in 40 minuti?

scusate ma io diventerò presto pendolare e non sono pratico.

thanks!
gio

Reply

FDiskolo November 11, 2009 at 11:14 pm

Da martedì 10/11 si viaggia sull’intera tratta (ho preso il 7:43 da C.le) e pure stasera sono tornato in AV sempre sull’intera tratta.
La cosa però non ha senso e vi spiego perché: dato che l’orario prevede ancora la vecchia tempistica, fermano costantemente i treni perché “troppo in anticipo” (parole testuali pronunciate dai capitreno a bordo)
Martedì all’andata ci hanno inchiodato nei pressi del Bivio Stura, stasera poco prima di Mi Certosa.
Ma allora mi chiedo: che razza di senso ha far circolare il treno sull’intera tratta se – in questa fase pre 13 dicembre – non ci sono guadagni di tempo? Tanto valeva fare come prima…

Reply

roby November 11, 2009 at 8:56 pm

dal 16 Novembre si potranno acquistare i biglietti per quasi tutti gli AV……………………………del nuovo orario invernale!!!!!!!!!!!!!!!!fonte, sito Trenitalia

Reply

Francesco November 10, 2009 at 8:15 am

Ragazzi,
confermo che da oggi 10 novembre siamo totalmente ad alta velocità, certo siamo partiti con 10 min di ritardo ma magari… Mamma mia siamo già a rho fiera alle 8 e 10!
Ciao
Francesco

Reply

roby November 8, 2009 at 8:29 pm

si a me e’ sato riferito che il frecciarossa viaggierà “rallentato” su tutta l’intera linea…
per il resto nn ho parole……speravo in una buona offerta invece………

Reply

elleci November 8, 2009 at 7:19 pm

Roby, ho letto sul forum di Ferrovie on Line che circola la voce secondo cui già da questo mercoledì (11 novembre) gli AV percorrerebbero tutta la nuova linea. Speriamo che non sia una leggenda!

Poi però ho anche letto una notizia negativa: col nuovo orario niente più TGV tra Torino e Milano. Resterà solo un TGV tra Torino (Porta Nuova) e Parigi, e forse ne verrà aggiunto un altro più avanti. Quindi l’offerta tra Milano e Torino invece di aumentare diminuisce…

Reply

roby November 6, 2009 at 5:45 pm

buonasera a tutti qualcuno di voi sa dirmi se da oggi i frecciarossa viaggiano sul tutto l’intero percorso AV, anche da Novara a Milano????

Reply

roby November 3, 2009 at 6:37 pm

ciao elleci, ti e’ mai capitato di prendere il Regionale per Milano che parte da To P.S. alle 5.59, a Magenta la gente sta in piedi in tutti i vagoni ……eppure Trenitalia se ne sbatte ……questo tutte le mattine…

Reply

elleci November 3, 2009 at 4:39 pm

Se questi orari fossero confermati quasi tutti quelli che oggi prendono il treno delle 8:07 da Porta Susa si riverserebbero su quello delle 7:50.

Mentre alla sera da Milano quasi tutti quelli che oggi prendono il 17:43, non potendo partire alle 17:15 sarebbero costretti a prendere quello delle 18:50.

Quindi due treni iperaffollati, dove non ci sarà nemmeno posto per i viaggiatori con biglietto – figuriamoci per gli abbonati.

Reply

roby November 2, 2009 at 9:25 pm

questo è quello che so:
Porta Nuova /Milano(nn si sa bene se tutti i treni passeranno da P.Garibaldi ma sembrerebbe che alcuni forse 4 fermeranno a Centrale) 6.40/ 7.40/8.40/14.40/16.40/ 18.00/ 19.54 (Porta Susa)/20.30
Per il ritorno so solo gli orari d’arrivo a Porta Nuova che sono:
8.35(Porta Susa)/09.00/11.00/12.50/13.50/18.15/19.50/21.50

spero vivemente che vengano modificati……………confermata la fermata di Porta susa, solo otto treni in tutta la giornata….che delusione

Reply

Roberto November 3, 2009 at 7:58 am

Grazie roby per tue soffiate sempre benvenute! :-)

Se ho capito bene il nuovo assetto di orari ci permetterà di guadagnare minuti di aria sopratutto al mattino (7.50 anzichè 7.26 da Porta Susa) mentre alla sera si torna a casa grosso modo alla stessa ora di prima, partendo alle 19 da milano per arrivare alle 19.40 a P.Susa.

Se non ci sono altre anteprime, quasi quasi faccio un post per ricapitolare quello che è venuto fuori sui nuovi orari del 13 Dicembre.
Grazie mille ancora.

elleci November 2, 2009 at 3:46 pm

Purtroppo in Trenitalia c’è un clima di terrore – motivo per cui il tuo amico non potrà dirti molto (e forse per il suo bene anche se ti dicesse qualcosa sarebbe meglio non divulgarlo!). L’attuale dirigenza di Trenitalia sembra preoccuparsi più di non fare uscire notizie che di far circolare i treni come dovrebbero. Anche se Moretti è stato nominato prima dell’arrivo di Berlusconi, l’approccio verso la comunicazione è lo stesso!

Reply

roby November 2, 2009 at 12:47 pm

cmq oggi pom sentiro’ il famoso macchinista Frecciarossa To MI, gli chiederò info su orari e sulle stazioni di arrivo .(ricordiamoci che e’ ancora in forse se i treni AV fermeranno tutti a Milano Porta Garibaldi proseguendo poi per Roma o alcuni fermeranno a Milano Centrale (come avviene attualmente).
Avete altre domande da suggerirmi????

Reply

roby November 2, 2009 at 12:34 pm

Ragazzi sn passato dall’Assistenza alla Clientela di Porta Susa , mi hanno escluso categoricamente l’ipotesi che questa stazione venga esclusa dal 13 Dicembre….anche perche’ se adesso il Frecciarossa si ferma, permettendo a centinaia di Pendolari di salire sul treno, perche’ dovrebbero apportare una modifica cosi’ radicale e forse svantaggiosa??????sul resto nebbia totale……………………..

Reply

Silvio November 2, 2009 at 11:15 am

Scusate,ma io non è che voglio gufare … ma ho tanto paura che le attese non saranno rispettate. Innanzitutto i famosi 40 minuti porta susa – milano centrale sono spariti, perchè se parlano di 1 ora tra torino – milano nella migliore delle ipotesi, cioè se questo tempo è riferito a porta nuova – stazione centrale, i 40 minuti già diventano 50 , ma poi io temo proprio che per un po’ di tempo porta susa ce la sogniamo…..Certo le rassicurazioni di Roberto sono valide , nel senso che a medio termine sicuramente porta susa funzionerà, però per adesso …..

Reply

Francesco November 2, 2009 at 8:34 am

Grazie Roberto,
ora mi sento meglio! Quindi possiamo assumere che dal 14 dicembre prenderò il treno alle 07:50 da porta susa?
Ciao
Buona settimana,
Francesco

Reply

Silvio November 1, 2009 at 9:04 pm

Un dubbio atroce mi assale… effettivamente nella nuova Porta Susa sotterranea mancano due binari che devono ancora essere scavati e non saranno pronti prima di un anno… non è che per evitare accavallamenti coi treni regionali abbiano deciso per il momento di bypassarla ? Se fosse così magari chiederei i danni a Trenitalia, ho comprato casa in Corso Inghilterra anche per questo!!!! e adesso mi toccherebbe prendere la metro andare a Porta Nuova impiegando alla fine lo stesso tempo che impiegavo finora da Porta Susa !!!!!!!!!!!!!!!

Reply

Roberto November 1, 2009 at 9:01 pm

Ciao a tutti e grazie per gli interventi.

Il fatto che non si parli in giro di Porta Susa rispetto ai nuovi orari, NON significa che il treno AV salterà questa fermata. La fermata del’ AV da Porta Susa sotterranea è secondo me garantita e fuori discussione. Cito una fonte tra le tante, se serve a tranquilizzare:

Dal 13 dicembre 2009, infine, in concomitanza con l’entrata in vigore del nuovo orario ferroviario, entrerà in servizio la Linea ad Alta Velocità Torino-Milano con fermata anche a Porta Susa Sotterranea.

Altre fonti di rassicurazione su Av e Porta Susa:
http://www.rfi.it/cms/v/index.jsp?vgnextoid=f6711ea1908ea110VgnVCM1000003f16f90aRCRD#1
e
http://www.comune.torino.it/torinoplus/italiano/innovazione/portasusa.html

Reply

Francesco November 1, 2009 at 12:19 pm

Ho girato un pò per la rete, ed ho notato che si parla di 55 min tra Torino e Milano, è preoccupante però che non si parli di Porta Susa. Spero vivamente che la nuova rivoluzione copernicana di Trenitalia passi per porta susa, altrimenti vuol dire che al mattino si guadagnano solo 15 min di sonno.
Ciao
Francesco

Reply

Francesco October 31, 2009 at 3:38 pm

Ma scusate ed i 40 min tra Milano e Torino? Sono scomparsi? A questo punto saranno 50 min da porta Susa, sicuramente il 07.40 passerà alle 07.50 da porta susa arrivando alle 08.40 a Milano. Non è la rivoluzione che mi aspettavo onestamente. Ad ogni modo da dicembre invece di alzarmi alle 06.10 mi alzerò alle 06.50 un orario più normale. Adesso vediamo però quanti milioni costa l’abbonamento. Bene le corse fino alle 21 da milano.
Ciao
Francesco

Reply

roby October 30, 2009 at 6:06 pm

ho calcolato che attualmente ci sono 5 Frecciarossa e 4 Eurostar che vanno a Milano, per cui piu’ o meno i conti tornano, sulla linea tradizionale rimarranno i regionali da 1 e 45 minuti mentre sulla nuova Linea AV ci saranno 8/10 Frecciarossa! Dubbi sugli orari e le stazioni di arrivo…….

Reply

roby October 30, 2009 at 3:44 pm

INOLTRE L’INFO CIRCA LA MANCATA FERMATA DI PORTA SUSA MI SEMBRA UNA BUFALA…….LA STANNO FACENDO NUOVA E IPERTECNOLOGICA….PERCHE’ NN DOVREBBE FERMARE ?????

Reply

roby October 30, 2009 at 3:38 pm

ciao ragazzi, nn penso che al mattino come presume la Stampa ci saranno solo tre treni entro le 9 ed il quarto a partire dalle 14 40 ….lascerebbero scoperto l’orario che va dalle 9 alle 14.40 e più precisamente dovrebbero togliere l’attuale A.V. delle 11.30 a Porta Susa che in Prima è sempre pieno…..poi c’e’ chi parla di sette coppie , chi otto, chi dieci …una cosa e’ certa GLI EUROSTAR DIVENTERANNO FRECCIAROSSA, QUINDI CONSIDERANDO CHE ATTUALMENTE CI SONO GIA 5 FRECCIAROSSA CHE VANNO A MILANO BASTERA’ AGGIUNGERE GLI ATTUALI EUROSTAR (CHE PASSERANNO ALLA LINEA AV) E IL CONTO E’ FATTO…NN CREDO CHE AGGIUNGERANNO TANTISSIMI FRECCIAROSSA, VI RENDETE CONTO????72 AV MILANO ROMA E 7/8/10 AV TO MI CI HANNO SNOBBATO ALLA GRANDE………………..IL BELLO E’ CHE HANNO SPESO UNA FRACCATO DI SOLDI……….!!!!!!

Reply

Berardo October 30, 2009 at 11:37 am

Da quello che ho sentito (voci di carrozza) ci sarà un treno ogni ora quindi 7:40 – questo è certo dato che è citato nei comunicati, poi 8:40 – questo è pressocchè inutile dato che il 90% degli uffici apre alle 9:00, arrivare a MI alle 9 e 40 qui prodest? evidentemente è un treno che va a Roma.

discorso stazioni/fermate la Centrale è bypassata. per ii treni provenienti da To si fa Garibaldi e Rogoredo.

sembra che il nuovo orario non prevede la fermata di porta susa…

cmq sono chiacchiere fino a che non vediamo l’orario siamo nel mondo delle congetture

Reply

Roberto October 30, 2009 at 2:10 pm

Ecco il dettaglio degli orari AV Torino Milano anticipati sull’articolo della Stampa:

prima corsa da Torino alle 6,40, altre due entro le 9; tre nel pomeriggio tra le 14,40 e le 18; ultima alle 20,30. Da Milano prima corsa alle 8, altre due fino alle 12; tre nel pomeriggio tra le 13 e le 19; l’ultima alle 21.

elleci October 30, 2009 at 11:22 am

Oggi sulla Stampa altre anticipazioni: 7 coppie, qualche indicazione sulle fasce orarie e sui prezzi (27/28 euro in seconda. 32 in prima – con possibili aumenti a fine febbraio).
Alla fine la montagna (di soldi pubblici spesi per costruire la linea, cioè 7 miliardi di euro) ha partorito il topolino (cioè 7 misere coppie di treni al giorno). Sempre sulla Stampa c’è un articolo delirante che parla dell’integrazione tra Milano e Torino grazie all’alta velocità. Ma se ci sono solo 7 coppie di treni, e a prezzi stratosferici? Mi sarei aspettato almeno 20 coppie per iniziare e carnet con sconti del 50% per i viaggiatori frequenti. Con i pochi treni previsti mi sa che gli abbonati dovranno viaggiare in piedi molto spesso.

Reply

elleci October 30, 2009 at 1:08 am

Per quanto ho capito dal sito di Trenitalia, non ci saranno più treni AV che facciano solo Torino-MIlano – ma ci saranno solo le 6 coppie di AV tra Torino e Roma, di cui 4 con fermata a Garibaldi e 2 a Centrale.

Ci sarà di sicuro un treno che partirà da Porta Nuova alle 7:40, con fermata a Garibaldi intorno alle 8:40. E uno da Garibaldi a Torino con arrivo alle 12:50.

Reply

Roberto October 29, 2009 at 6:04 pm

Come temevo, nessun dettaglio su orari e costi per la nostra tratta torino milano.

Unica cosa interessante che ho letto su kataweb è che gli orari saranno disponibili sul sito FS già da metà novembre!

Reply

roby October 28, 2009 at 1:25 pm

cmq a meta’ novembre sentirò telefonicamente quel famoso macchinista dell’AV TO MI per maggiori dettagli, buongiorno a tutti… e speriamo bene

Reply

roby October 28, 2009 at 1:21 pm

ho dato un’occhiata alle novita indicate nel sito di Trenitalia, le ho trovate abbastanza scontate……e superficiali , si parla di 8 corse al giorno che da Torino andranno a Roma , con fermata intermedia a Milano Porta Garibaldi, Bologna e Firenze…tuttavia non si parla di Milano Rogoredo (che da quanto ne so io dovrebbe essere la stazione in uscita da Milano), tuttavia non si parla del collegamento AV TO Mi , tutto viene riferito all’asse TO ROMA in 4 ore e 10.
Da quanto mi aveva riferito un dipendente Trenitalia, l’intenzione era quella di distinguere tra i treni che da Torino vanno a roma fermando a Milano Porta garibaldi e Rogoredo, e quelli che da To vanno direttamente a Milano centrale….ma di tutto cio’ nn ho visto traccia.
Inoltre secondo voi per totale di otto corse si intende 8 coppie di treni che raggiungono Roma e viceversa?Mi sa che i dettagli li sapremo nn prima di Dicembre….

Reply

Leave a Comment

Previous post:

Next post: