Gioele Dix a Zelig racconta un viaggio tipo sul Frecciarossa

by Pendolando on January 28, 2010

Gioele Dix, pendolare automobilista per antonomasia, racconta a Zelig del suo più grande errore: aver lasciato una volta la sua amata vettura per mettersi in viaggio su un treno Frecciarossa (si intuisce il tipo di treno dal messaggio di “benvenuto “e altri dettagli che il pendolare AV conosce fin troppo bene).

Video esilarante che mi fa rivalutare seriamente l’ipotesi del pendolare in auto tra Torino e Milano, non fosse per il devastante costo economico oltre che ambientale  che questo comporterebbe.
Buona Visione e grazie a Varkell per la segnalazione 😉

Related posts:

  1. 160 minuti di ritardo sul Frecciarossa causa suicida

{ 2 comments… read them below or add one }

Sergio February 10, 2010 at 12:19 pm

…continua… Grazie Gioele !!! http://www.youtube.com/watch?v=oHvfknFX0SY

Reply

Gianni January 29, 2010 at 9:56 am

Ciao, io questo mese non avendo fatto l’abbonamento AV, ma l’IR, ho fatto torino-milano in macchina 3 volte.

Il tempo che ci ho messo è ottimo (meno di 2 ore porta a porta, compresa la fermata per fare benza/gas e caffe in autogrill). Il parcheggio a Molino Dorino e comodo e costa 2.10 euro al giorno (ma volendo si può fare il settimanale per circa 7 euro).

Purtroppo come tu scrivi la spesa finale è molto elevata (260 km per costo km…comunque si va da 55 a 80 euro a viaggio). Bisognerebbe essere almento in 4 per renderlo “quasi” conveniente.

Inoltre volevo chiedere se qualcuno ha aggiornamenti sul cambio degli orari AV?

Gianni

Reply

Leave a Comment

Previous post:

Next post: