Wi-Fi sul Frecciarossa: Gratis fino al 12 Gennaio

by Pendolando on December 16, 2010

Qualcuno di voi ha già provato ad usare il nuovo servizio wi fi sui frecciarossa attivo dal 12 Gennaio 2010? Per il primo mese è gratis, dopo non si sa..

Io ancora non l’ho provato, ci proverò magari stasera al ritorno. Non ho capito se la registrazione al sito va fatta per forza a bordo treno oppure anche fuori.  Se qualcuno ha già dei feedback di qualche tipo sul servizio lasci un commento!

Riporto la comunicazione ufficiale dal sito FS sulle modalità di utilizzo:

Internet e Wi-Fi a bordo dei treni Frecciarossa

Al via la fase di sperimentazione
Da oggi (12 Dicembre) sui treni Frecciarossa puoi navigare su Internet utilizzando il tuo computer con chiavetta USB o un qualsiasi altro dispositivo portatile dotato di un’antenna WiFi. Grazie ad una collaborazione tra Ferrovie dello Stato e Telecom Italia, a bordo dei treni Frecciarossa è presente una rete WiFi sperimentale chiamata “WiFi Frecciarossa”.

Fino al 12 gennaio puoi utilizzare il servizio WiFi in via promozionale. A bordo treno puoi collegarti alla rete Wifi di bordo e acquistare online i tuoi codici di accesso al costo simbolico di 1 centesimo.

Una volta ottenuta la tua password potrai utilizzarla per navigare durante le successive 24 ore (a partire dalla prima connessione) su tutti i treni Frecciarossa. Per acquistare i tuoi codici di accesso è necessario pagare con carta di credito (Visa o Mastercard) per ragioni di sicurezza. Il servizio è gestito da Telecom Italia.

Come fare per ottenere i codici di accesso e navigare su Internet

1. Configurare la rete WiFi:
A bordo del treno Frecciarossa puoi configurare la rete Wifi con alcuni semplici passaggi:

  • per prima cosa attiva il Wifi del tuo computer portatile (o altri dispositivi wifi);
  • successivamente dovrai selezionare nel pannello di gestione delle reti WiFi la rete “WiFi Frecciarossa” (presente nell’elenco delle connessioni WiFi disponibili);
  • qualora sia selezionato il Proxy è necessario disabilitarlo (per farlo è sufficiente aprire il browser, accedere alle Opzioni del menù Strumenti ed entrare nella sezione dedicata alle Impostazioni di rete).

2. Avviare la navigazione:
Per avviare la navigazione su Internet dovrai lanciare il browser Internet e digitare una qualsiasi URL (cioè l’indirizzo di un qualsiasi sito Internet) per visualizzare automaticamente il portale di accesso al servizio Wifi.
A questo punto ti basterà seguire le istruzioni per acquistare i codici di acceso (oppure inserire i codici già in tuo possesso).

Related posts:

  1. Multe sul Frecciarossa per gli invasori della 1° classe
  2. Offerta Arenaways prolungata fino al 28 Febbraio
  3. Frecciarossa mi sembri un treno inutile: a Gennaio si ritorna sugli InterCity
  4. Navigare in internet sul treno: come fare?

{ 8 comments… read them below or add one }

elleci January 12, 2011 at 9:43 am

La promozione del Wi-Fi a 1 centesimo scade il 12 gennaio 2011… cioè oggi.

Qualcuno sa quali saranno i prezzi da domani?

Reply

Roberto-Admin January 12, 2011 at 7:36 pm

eheh, speravo fossi tu come sempre ad illuminarci anzi tempore,

Qua si dice che l’offerta è prorogata fino al 28 Febbraio

Ma sarà vero? immagino che applicheranno da domani una tariffa “surprise”, che verrà direttamente prelevata dalla carta di credito con causale “regalino da Franco Bernabè” :-)

Samuele December 29, 2010 at 7:35 am

Io lo sto usando in questo momento per chiedervi se, da quando sono stati introdott i uovi orari invernali, qualcuno ha visto un frecciacozza del mattino (sia 6.25 che 7.25) arrivare in orario… sono su quello delle 6.25 e dopo una partenza a strattoni in galleria e una fermata all’altezza della nuova stazione stura e poi di nuovo appena fuori dal passante, sono le 7.37 e non siamo ancora approdati a Porta Garibaldi…orario previsto 7.19..

Buona giornata a tutti i pendolari!

Samuele

Reply

elleci December 29, 2010 at 10:28 am

Una delle cose che non capisco del nuovo orario è la riduzione a 44 minuti dei tempi tra Porta Susa e Garibaldi. Mentre quelli per Centrale sono tra i 51 e i 53 minuti. Peccato che in realtà il tempo di percorrenza sia di 45 minuti, sia per Centrale che per Garibaldi. Infatti la minore distanza per Garibaldi è compensata dalla perdita di tempo per cambiare binario sugli scambi preistorici di Milano Certosa (credo abbiano il limite di velocità a 30 km/h!). Quindi un orario sensato dovrebbe essere di 48-50 minuti, includendo un minimo di margine.

Roberto-Admin December 17, 2010 at 2:55 pm

Stamattina son riuscito a usare la connessione trenitalica sul frecciarossa, attivando l’antenna WiFi del pc. La registrazione Molto più veloce (54Mps) e stabile della chiavetta. Cercherò di sfruttarla il più possibile finchè è gratis, un pò come ai tempi del primo EuroStar AV quando passava il carrello della ristorazione anche in 2° classe in via promozionale…

Reply

Andrea December 17, 2010 at 11:08 am

Anche questo servizio è un’occasione di lucro per truffaitalia.

Domanda: quanto incide sul costo del biglietto la penosa rivista a bordo dei frecciarotta?

Qualcuno ne sentirebbe la mancanza?

Reply

valeria December 16, 2010 at 12:49 pm

io l’ho provato, non so se ci possa registrare anche non a bordo. cmq la linea funziona abbastanza bene, sicuramente meglio delle chiavette.
la registrazione è “gratuita” anche se in realtà costa 1 centesimo (penso sia per qualche motivo legislativo).
ciao

Reply

Gianni December 18, 2010 at 9:48 am

Anch’io l’ho provato e funziona abbastanza bene.
Ho chiesto al controllore e mi ha confermato che puoi registrarti solo in treno a meno che tu non sia già un utente di Alice telecom pagando un supplemento al tuo abbonamento Alice Adsl. La carta di credito serve per la legge pisanu!!!
Almeno così ho capito.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: