Trenitalia: nebulosa comunicativa o nuova forma di poesia ermetica?

by EleNicchia on June 1, 2012

Maurizio ci ha fatto notare in un commento come le comunicazioni di Trenitalia siano spesso nebulose e lascino spazio a infinite interpretazioni.

In attesa che l’esegesi di Trenitalia diventi materia di studio all’Università e nascano convegni sull’argomento, segnaliamo il perdurare di un errore di comunicazione che ci era stato indicato da Quotidiano Piemontese: l’ambiguità di flusso informativo tra il sito “trenitalia” e “lefrecce”.

Se andate sul sito di Trenitalia, chiedete gli orari Torino-Rapallo per sabato a partire dalle 12 e cliccate su “ricerca il miglior prezzo” finite sul sito “le frecce” che vi dice che non ci sono treni, se invece non selezionate “ricerca il miglior prezzo” finite sempre sul sito “lefrecce” ma i treni ci sono.

Il passaggio da un dominio all’altro può disorientare e qualcuno, finendo nella pagina vuota generata dalla preferenza “miglior prezzo”, può credere che non ci sia modo di arrivare in treno a Rapallo.

Related posts:

  1. Ripercussioni della nuova coppia di treni AV sulla Torino Milano

Leave a Comment

Previous post:

Next post: